“Tierra!” in vista (per un mondo più umano)

Da febbraio a maggio un festival multidisciplinare per umanizzare il nostro tempo

Torna “Tierra!”, il festival culturale organizzato dai Sistemi bibliotecari dell’area di Dalmine e dell’area Nord-Ovest, e lo fa con il sottotitolo “Nuove rotte per un mondo più umano”. Un riassunto efficace dei temi di un appuntamento – ormai arrivato al quinto anno consecutivo – che dal 15 febbraio al 4 maggio rifletterà su questioni come ambiente, società, sostenibilità, storia con una decisa attenzione al rapporto uomo-natura e alle complesse sfaccettature dell’animo umano.

Tanti gli ospiti importanti in ambiti come teatro, cinema, fotografia, danza, letteratura fumetto e molto altro. Il tutto distribuito in ventisette comuni che ospiteranno trentatré eventi (ad ingresso gratuito), in cui non mancheranno occasioni di confronto con studiosi ed esperti.
Fumetto, cinema e fotografia sono i tre nuovi linguaggi inseriti nelle consolidate proposte della rassegna, che quest’anno è curata nella direzione artistica dalla cooperativa Abibook.

Veramente arduo fare una selezione nell’ampio calendario, ma vi proponiamo comunque alcuni appuntamenti che non dovreste perdere.

FUMETTO

Cosa scegliere: graphic novel, reportage a fumetti o illustrazione? C’è tutto quello che volete.

Domenica 17 febbraio, ore 18.30
Auditorium comunale di Bottanuco (via Kennedy)
“Chilometri Zero. Viaggio nell’Italia dell’economia solidale”
Paolo Castaldi
Incontro (a cui seguirà un aperitivo con prodotti a chilometro zero) insieme al premiato fumettista Paolo Castaldi (anche autore di “Diego Armando Maradona”, “Gian Maria Volonté” e “Zlatan”) che ha realizzato il reportage a fumetti “Chilometri Zero. Viaggio nell’Italia dell’economia solidale” (ed. Beccogiallo). Il racconto di un’Italia felice, che funziona: quella del consumo critico e dell’economia solidale. Dal Friuli alla Sicilia, un viaggio per la penisola alla scoperta di progetti innovativi e buone pratiche da imitare.

Sabato 23 febbraio, ore 21
Castello di Solza (piazza Bartolomeo Colleoni, 2)
Presentazione “Stormi”
Giacomo Taddeo Traini

L’illustratore e fumettista Giacomo Taddeo Traini parlerà di “Stormi”, rivista online di graphic journalism da lui creata e nata sotto l’ala della casa editrice Beccogiallo, che pubblica storie inedite alternate a materiale d’archivio e racconta la realtà che ci circonda attraverso il fumetto.

Giovedì 7 marzo, ore 21
Sala civica di Bonate Sotto (via Santa Giulia, 3)
“La rivoluzione dei gelsomini”
Takoua Ben Mohamed
L’artista italo tunisina Takoua Ben Mohamed ha raccontato a fumetti con ironia la sua quotidianità di ragazza che ha liberamente scelto di portare il velo in Italia in “La rivoluzione dei gelsomini” (Beccogiallo).

Mercoledì 10 aprile, ore 21
Sala consiliare del comune di Almenno San Salvatore (piazza san Salvatore, 11)
“Il delitto Matteotti”
Francesco Barilli
Lo sceneggiatore Francesco Barilli spiegherà il suo lavoro “Il delitto Matteotti”: un capitolo della storia italiana raccontata con i fumetti

CINEMA

Mercoledì 20 marzo, ore 21
Sala civica di Sotto il Monte Papa Giovanni XXIII (piazza papa Giovanni Paolo II)
“Gaiwan” e “Arabiscus”
Elia Mouatamid
L’incontro con il regista sarà arricchito dalle proiezioni di “Gaiwan” che mostra “una parabola sulla speranza e la morte che accomuna gli uomini al di là dei loro pregiudizi” e di “Arabiscous” “una rubrica ironica e irriverente per capire e sfatare alcuni pregiudizi sugli arabi e la loro lingua”, che Moutamid ha realizzato con la moglie Valeria Battaini.

FOTOGRAFIA

Non solo mostre e incontri, ma anche lectio magistralis come quelle con i fotografi naturalisti Andrea Zampatti e Paolo Rossi.

Venerdì 29 marzo, ore 21
Biblioteca comunale Villa Carminati di Capriate San Gervasio (piazza Carminati, 1)
Il popolo del freddo. Mostra di Andrea Zampatti”
Andrea Zampatti
Sarà ospite il fotografo naturalista Andrea Zampatti con la mostra Il popolo del freddo dedicata alle foreste, alle montagne e ai loro abitanti, che racconterà anche cosa vuol dire fotografare la natura.

Domenica 31 marzo, ore 21
Sala polifunzionale dell’oratorio di Presezzo (piazza Papa Giovanni XXIII)
“Ho visto trenta lupi e sono ancora vivo”
Paolo Rossi
Interverrà il fotografo Paolo Rossi che spiegherà, tra consigli, storie e oggetti, come fotografare lupi in modo etico (e restando vivi).

TEATRO

Arte, scienza, attualità: tanti ambiti tradotti dal linguaggio del teatro che nelle sue varie forme (dai pupazzi alla narrazione) proporrà sul palco storie per conoscere e riflettere.

Venerdì 1 marzo, ore 21
Auditorium “Moscheni” di Stezzano (via Vallini, 23)
“Picablo”
Una produzione Tam teatro musica
L’arte prende vita con Picablo della compagnia Tam teatro musica: uno spettacolo sulla complessa personalità di Picasso e in cui i quadri vengono interpretati, abitati e trasformati.

Sabato 16 marzo, ore 21
Teatro dell’Oratorio di Terno d’Isola (via Milano, 22)
“Due donne ai raggi x: Marie Curie e Hedy Lamarr”
Gabriella Greison
La fisica e attrice Gabriella Greison proporrà “Due donne ai raggi x: Marie Curie e Hedy Lamarr”, un monologo su due grandi donne del ‘900 come la scienziata Marie Curie, vincitrice di due premi Nobel e famosa per aver scoperto la radioattività e l’inventrice del wi-fi moderno e star di Hollywood Hedy Lamarr, da tutti considerata una delle donne più belle del mondo.

Venerdì 22 marzo, ore 21
Sala civica “F. Abbiati” di Verdello (piazza Aldo Moro)
“Fail”
Di e con Francesca Franzè
Sotto i riflettori si parla di crisi economica e il fallimento di una piccola media impresa dove si lavorava plexiglas in “Fail” di e con Francesca Franzè.

NATURA

Ambiente, sostenibilità, conoscenza, scoperta del mondo umano e naturale che ci sta attorno.

Sabato 2 aprile, ore 21
Sala civica di Sedrina (via Lega lombarda)
“Su sentieri antichi”
Incontro con Matteo Melchiorre
Si va per sentieri antichi ascoltando storie vere di montagna e natura con il giovane storico Matteo Melchiorre, vincitore del Premio Mario Rigoni Stern e il Premio Cortina 2017.

Venerdì 5 aprile, ore 21
Sala polifunzionale del comune di Paladina (via Marie Curie, 2)
“L’erbario di Libereso. Meraviglie della natura attraverso la matita del giardiniere di Calvino”
Claudio Porchia
Incontro con Claudio Porchia, assistente di Libereso, amico e giardiniere di Italo Calvino e letture dell’attore-cantante Christian Gullone.

AUTORI E STUDIOSI

Una delle proposte consolidate del festival, immancabile anche in questa edizione.

Sabato 6 aprile, ore 21
Teatro civico di Dalmine (via Kennedy)
“L’incredibile viaggio delle piante”
Stefano Mancuso
Incontro con Stefano Mancuso, scienziato di fama mondiale, esplora il mondo vegetale per immaginare e conoscere il futuro: per migliorare la nostra vita non possiamo che ispirarci alle piante. Nell’occasione racconterà anche del suo ultimo libro l’incredibile viaggio delle piante (Laterza).

Venerdì 12 aprile, ore 21
Castello di Solza (piazza Bartolomeo Colleoni, 2)
“Storia di un cercatore di alberi. Il sole che nessuno vede”
Tiziano Fratus
Ospite lo scrittore e poeta bergamasco Tiziano Fratus, inventore dei concetti ‘Homo Radix’ e ‘alberografia’, che parlerà del suo libro Il sole che nessuno vede, nel quale narra la semplice azione di ascoltare la natura.

Sabato 4 maggio, ore 21
Palestra della scuola secondaria di Filago (via Don Milani, 6)
“La manutenzione dei sensi”
Franco Faggiani
Incontro e performance di disegno dal vivo con Franco Faggiani, autore del libro “La manutenzione dei sensi”, un romanzo sul cambiamento, sulla paternità e sulla giovinezza in cui padre e figlio ritrovano la loro più vera dimensione solo a contatto con la natura.

GIOVANI

Nella programmazione di Tierra ci sono anche diverse proposte per i più giovani: dagli incontri agli spettacoli fino ai laboratori

Venerdì 8 marzo, 16.30
Sala f.lli Milani a Ponte San Pietro (via Piave, 26)
Laboratorio per i bambini dagli 8 agli 11 anni con Alice Milani, illustratrice e autrice del graphic novel “Marie Curie” (Beccogiallo). Alla 19, per i più grandi, si terrà incontro e l’aperitivo con l’autrice e la presentazione del libro.

Venerdì 29 marzo, ore 9
Istituto comprensivo di Brembate, riservato alle scuole
Gli studenti incontreranno i giovani volontari di Mare di Libri – Festival dei Ragazzi che leggono di Rimini, l’unica manifestazione di letteratura italiano organizzato e gestito da ragazze e ragazzi tra gli undici e i diciotto anni.

Domenica 7 aprile, ore 16.30
Auditorium del cento civico di Boltiere (piazza del Volontariato)
Il bullismo spiegato ai bambini è il titolo della pubblicazione illustrata realizzata da Mirti, ossia l’illustratrice Marta Bertagna che la presenterà al pubblico e che proporrà anche un laboratorio per bambini dagli 8 ai 10 anni per parlare attraverso il disegno di un tema così delicato che interessa i ragazzi.

Domenica 28 aprile, 16.30
Auditorium di Boltiere
Il sipario si alza su Buonviaggio di Cicogne teatro, spettacolo che racconta la storia del giovane Tarek e del suo lungo cammino nel deserto per spiegare ai bambini l’immigrazione da paesi lontani verso l’Italia e l’Europa.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica, propri e di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra pagina . maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi