Caricamento Eventi

Vai al Calendario

  • Questo evento è passato.

Tutti a teatro con la rassegna «i strade del Giupì», con lo spettacolo «Squàsc, storie de pura».

 

Una parte notevole delle narrazioni orali della tradizione popolare bergamasca è costituita dalle cosiddette storie di paura, racconti che presentano le gesta di folletti, diavoli, streghe e vari spiriti che popolano le credenze tradizionali. I protagonisti di questi racconti sono esseri spesso ostili e minacciosi che incombono sugli uomini, specialmente nelle ore notturne.

Contadini e pastori erano esposti a questi i rischi soprattutto nei momenti di solitudine e di stanchezza, legati alle dure condizioni di vita e di lavoro. Bastava un piccolo cambiamento delle abitudini della cascina per mettere a dura prova il loro equilibrio psicologico. Compito dei racconti di paura era quello di esorcizzare tali fatti inspiegabili.

«I strade del Giupì» è la nuova rassegna teatrale, voluta dai Comuni di Covo, Martinengo, Mornico al Serio e Torre Pallavicina e organizzata dalla Fondazione Benedetto Ravasio.
La proposta nasce dal desiderio delle amministrazioni coinvolte di salvaguardare e trasmettere alle future generazioni la tradizione popolare bergamasca attraverso la salvaguardia e la promozione della lingua lombarda, con particolare attenzione alla variante bergamasca.

Portato in scena dal Laboratorio Teatro Officina.
Organizzato da Fondazione Benedetto Ravasio

Scarica la locandina

Dettagli

Data:
2 Nov 2018
Ora:
20:45 - 23:59

Invia commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica, propri e di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra pagina . maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi