Caricamento Eventi

Vai al Calendario

La prima edizione del Rotary Festival della cultura in programma a Romano di Lombardia da venerdì 20 settembre a venerdì 13 dicembre 2019 vuole confrontarsi con il presente e indagare l’universo passionale puntando al cuore per cercare di comprenderlo.

Parlando diAmore, Felicità, Odio, Desiderio l’iniziativa, promossa dal Rotary di Romano di Lombardia e sostenuta dal Rotary del Gruppo Orobico 2, offrirà al pubblico 4 incontri con scrittori e studiosi di fama internazionale in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Protagonisti degli appuntamenti saranno Enrico Finzi, Giovanna Boccia Artieri, Michela Marzano eGiorgio Vasta: interpreti ideali delle 4 parole simbolone illustrerannole declinazioni contemporanee, i modi e le condizioni d’esistenza.
Tutti gli incontri sono in programma alle 20.45 presso il Teatro della Fondazione Opere Pie Rubini, il terzo venerdì del mese, tra settembre e dicembre, con ingresso libero.

Il Festival nasce in continuità con il motto che l’anno passato il Rotary Internazionale aveva scelto come filo conduttore per tutti i Club locali “Siate d’ispirazione”: “E’ proprio prendendo spunto da questa indicazione – spiega Mirko Rossi presidente del Club di Romano – che è nata una prima idea del Festival. Uno spunto che abbiamo voluto legare al tema scelto per il 2019-2020 “Connettere il mondo”, il nostro desiderio è quello che gli incontri possano essere momenti di riflessione, ma soprattutto di valorizzazione del capitale umano. Ci piacerebbe accendere le anime, sollevare energia dentro e fuori ognuno di noi, allargare insieme gli orizzonti del pensiero”.

La direzione artistica spetta a Fabio Cleto,docente di Storia culturale all’Università di Bergamo: “È difficile fare i conti con il nostro tempo: un’epoca tanto di crisi quanto di passioni e proprio la dimensione passionale della nostra epoca è al centro di questa proposta. Vogliamo sollecitarla e analizzarla: come se fosse una grammatica dell’oggi”.

Il 13 dicembre Giorgio Vasta, scrittore e saggista contemporaneo, parlerà di Desiderio; l’evento si terrà al Teatro della Fondazione Opere Pie Rubini alle 20,45 con ingresso libero.

Dettagli

Data:
13 Dic
Ora:
20:45 - 23:59

Invia commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica, propri e di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra pagina . maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi