Caricamento Eventi

Vai al Calendario

  • Questo evento è passato.

Cinque giorni imperdibili all’insegna della birra e della musica al Birrificio Elav.

 

Al Birrificio Indipendente Elav torna l’«Elav Yule Fest», la festa del solstizio d’inverno che per cinque giorni, da mercoledì 19 a domenica 23 Dicembre, dalle 17 all’1, celebrerà il ritorno del sole dopo la notte più lunga dell’anno a suon di musica, cibo, buona birra e cultura birraia.

Nella tradizione nordica a cui l’Elav Yule Fest si ispira, la birra era il massimo dono offerto agli alberi in segno di venerazione al fine di portare alle famiglie un nuovo anno fertile e pieno di fortuna. L’albero di Yule nel paganesimo germanico rappresentava l’”Yggdrasil”, l’albero cosmico, il manifestarsi della realtà tramite le vibrazioni provocate dal principio di tutte le cose. 

Birra a fiumi quindi dalle spine durante questa settima edizione dello Yule Fest, ma oltre a bere sarà possibile anche conoscere meglio da un punto di vista teorico la birra grazie al calendario organizzato con il mastro birraio di Elav e altri esperti che prevede durante questi 5 giorni di festa visite, degustazioni e seminari.

Tre gli appuntamenti con le visite guidate all’impianto di produzione, tenute da Antonio Terzi, mastro birraio e fondatore di Elav, giovedì 20, venerdì 21 alle 21,30 e sabato 22 alle 18. 
Le visite si divideranno in due parti, una prima in cui verranno illustrate le materie prime utilizzate, la metodologia di produzione e l’intero processo di brassaggio con visita diretta sull’impianto. Una seconda parte durante la quale verranno degustate due birre e verrà raccontata la vera storia di Elav.
I seminari di approfondimento con degustazione si terranno invece da giovedì a domenica alle 20 e tratteranno i seguenti temi: «Le birre invecchiate in botte» «Abbinamento birra e cibo», «Come si degusta una birra» e «Birre in cask». 
Visite e seminari sono a numero chiuso, hanno un costo di 8 euro e per parteciparvi è necessario prenotarsi chiamando direttamente in Birrificio in orario di ufficio al numero 035.334206.

Le serate di venerdì, sabato e domenica saranno dedicate alla musica indipendente, con tre serate organizzate in collaborazione con SoundReef che vede coinvolti alcuni dei più interessanti artisti emergenti lombardi: 
– Venerdì 21 dicembre: «Pianta stabile», gruppo principalmente folk e blues. 
– Sabato 22 dicembre: «Red Lines», il duo formato dalla londinese d’adozione Marianna Pluda e il chitarrista bresciano Simone Apostoli. 
– Domenica 23 dicembre: «Addicted», la band rock n’roll nata a fine degli anni Novanta. 

Per tutta la durata del Festival sarà possibile cenare e stuzzicare con il ricco menù invernale della cucina Elav, che offrirà polenteria con goulash e prodotti locali, hamburger, brezeln e bagel farciti oltre ad una selezione di dolci e un corner dedicato alla degustazione ostriche e birra. 
Anche lo shop del Birrificio resterà aperto tutte le cinque sere per permettere acquisti di birra e cesti natalizi, composti con il Luppolone di Elav, realizzato quest’anno in collaborazione con Balzer.

Per informazioni e prenotazioni per cene, seminari e visite chiamare dalle 9 alle 18 al numero: 035.334206.

 

 

Dettagli

Inizio:
19 Dic 2018 h.17:00
Fine:
23 Dic 2018

Invia commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica, propri e di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra pagina . maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi