Caricamento Eventi

Vai al Calendario

  • Questo evento è passato.

Tornano le Domeniche per Ville, Palazzi e Castelli nella cornice del Landscape Festival.

 

Le aperture del 15 e 22 settembre, proseguo della seconda edizione della manifestazione iniziata in primavera, vedono tredici proprietari di dimore storiche private della bergamasca, aprire le porte delle loro case ai visitatori. Gli ospiti saranno condotti alla scoperta di luoghi segreti ed affascinanti, ricchi di storia e di opere d’arte. Visiteranno splendidi cortili e giardini connotati da tradizioni e stili differenti: giardini all’italiana, parchi all’inglese, giardini pensili, orti, roccoli… Ogni angolo di verde ha le sue peculiarità e curiosità.

Sempre in tema green e di grande rilievo, è l’esposizione Hortus conclusus – Il  giardino nei tappeti orientali della Fondazione Tassara organizzata a Palazzo Agliardi, Palazzo Moroni e Palazzo Terzi in concomitanza delle visite di settembre.

Durante le “Domeniche per Ville, Palazzi e Castelli…” i visitatori potranno ripercorrere insieme ai proprietari la memoria di alcuni importanti eventi e  curiosità: ad esempio a Palazzo Terzi  furono ospitati due imperatori e che nel 1913 Hermann Hesse, arrivato per caso nella piazzetta antistante al Palazzo, così lo definì:” uno degli angoli più belli d’Italia, una delle molte piccole sorprese e gioie per le quali vale la pena viaggiare…”,  o  che nel giardino di Villa Pesenti Agliardi  fu scattata la fotografia di Maria Montessori che poi venne utilizzata per il ritratto della pedagogista sulle banconote da mille lire, che a Palazzo Barbò Ermanno Olmi girò il film “Il mestiere delle armi” in cui si narrano gli ultimi giorni di vita del condottiero Giovanni dalle Bande Nere o che nella Sala degli Uccelli a Villa Vitalba Lurani Cernuschi, Quirino Salvatoni, pittore nato a Gandino nel 1787 e appassionato ornitologo, raffigurò più di 50 specie diverse di uccelli. Sarà un’esperienza unica entrare per alcune ore nella storia e vivere in queste case intrise di passato, passeggiare nei giardini godendo dell’incanto di questi angoli di verde ancora ben preservati.

Per impreziosire ulteriormente tre palazzi in Bergamo, la Fondazione Tassara di Breno, ha scelto di esporre alcuni dei suoi favolosi tappeti. Quest’ultima ha ricevuto in donazione nel 2014 dall’ingegner Romain Zaleski, la più completa ed importante collezione privata di tappeti esistente, formata da 1325 esemplari dal XV al XIX secolo. Dopo il successo della prima mostra Serenissime Trame allestita alla Ca’ d’Oro di Venezia nel 2017, ora una nuova scelta altrettanto limitata e raffinata verrà esposta durante il Landscape Festival 2019 – I Maestri del Paesaggio a Bergamo, dove i “Giardini del Sultano” realizzati con sapienti nodi sfidano a riconoscere tra i luminosi colori gli animali esotici, gli uccelli, le piante ed i fiori che, stesi nei grandi palazzi orientali o divenuti tesori attraverso omaggi dall’oriente all’occidente, entravano nelle abitazioni europee evocando non solo il “suolo sacro” della preghiera ma anche i lussureggianti e riservati spazi verdi delle città orientali. La selezione, curata da Giovanni Valagussa, membro del consiglio della Fondazione Tassara e da Moshe Tabibnia, vedrà le dimore vestirsi, anche negli interni, di trame floreali e di veri e propri giardini stilizzati. Un’occasione unica, data l’assoluta rarità con cui questo patrimonio artistico e culturale viene messo a disposizione del pubblico.

Per la lista completa delle visite si rimanda al sito
 http://www.imaestridelpaesaggio.it/special-project/dettaglio/Domeniche-per-Ville-Palazzi-e-Castelli-Visite-guidate/?__locale=it

Dettagli

Data:
15 Set
Ora:
14:30 - 23:59

Organizzatore

Pro Loco di Parzanica

Tags Evento

, ,

Luogo

Varie location
Bergamo, + Google Maps

Invia commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica, propri e di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra pagina . maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi