Caricamento Eventi

Vai al Calendario

  • Questo evento è passato.

“Le vie della commedia” di deSidera Teatro Festival presenta «Il primo miracolo di Gesù bambino».

 

Una delle giullarate più famose, capolavoro di Dario Fo. Si racconta l’emigrazione di Gesù e della sua famiglia da Betlemme e di come il piccolo Gesù riesca a farsi accettare dai bambini di un’altra città. Un’attualissima giullarata costruita sull’inimitabile paradosso comico e grottesco del teatro di Fo.

Da Mistero Buffo
Di Dario Fo
Con Mathias Martelli
Regia Eugenio Allegri
Co-produzione Teatro Stabile di Torino
e Teatro della Caduta

Appuntamento venerdì 26 luglio alle 21,15 presso la Piazza della Chiesa di Dossena.

Quest’anno alla 16esima edizione, «deSidera Teatro&Territorio» conferma la volontà di perseguire la sfida originaria dell’evento, quella di uscire dalle sale tradizionali per portare il teatro nei luoghi più belli del nostro territorio. Spazi non convenzionali, ma decisamente affascinanti e carichi di suggestioni.
Bergamo e provincia sono il raggio d’azione in cui la rassegna si inoltra e opera per cercare, di volta in volta, nuove location dal forte valore simbolico e di alto impatto storico-artistico ed emotivo, da ri-scoprire e valorizzare con l’arte teatrale. Un teatro scelto ad hoc per il dove e l’occasione che lo ospiterà; un teatro attento alle necessità e ai valori della comunità ospitante; un teatro che mette in campo i nomi assoluti del panorama nazionale italiano per garantire il massimo della proposta, in termini di qualità e innovazione.

Dettagli

Data:
26 Lug
Ora:
21:15 - 23:59

Invia commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica, propri e di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra pagina . maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi